Il miglior mini proiettore HD

 

Come scegliere il miglior mini proiettore del 2017?

 

Abbiamo deciso di parlare di quello che secondo noi merita la palma di miglior mini proiettore HD del 2017 così da valutarne l’acquisto per goderti la visione di film, video e quant’altro insieme con amici e famiglia. La nostra scelta, ovviamente, non è stata a caso ma dettata dalla qualità del mini proiettore e dal basso costo.

Prima dell’acquisto, bisogna capire cosa deve avere un mini proiettore per meritare di essere acquistato, anche perché a seconda dell’utilizzo che si deve fare, ci sono caratteristiche imprescindibili. Per esempio, in commercio ci sono tanti mini proiettori ma non tutti vanno bene per delle presentazione in PowerPoint o comunque non sono adatti a un uso in ambito lavorativo. Questo è un limite che riguarda soprattutto i proiettori di fascia bassa. Uno dei valori da tenere in considerazione è la luminosità che trovi espressa in Lumen.

Naturalmente per luminosità non si fa riferimento a quella della stanza dove è impiegato il mini proiettore. Un buon proiettore ha un valore di luminosità alto: in questo modo si potrà fruire di una buona visione anche in ambienti non completamente bui (va da sé che la condizione migliore è quella del buio assoluto). Altra caratteristica importante è la risoluzione: se vuoi un proiettore davvero buono, assicurati che questo supporti il formato Full HD. Altro aspetto importante è la batteria: controlla che il modello da te scelto offra almeno una durata di 2 ore così da evitare di doverti fermare nel bel mezzo di una proiezione.

Se stai cercando un mini proiettore, valuta bene le dimensioni e il peso: ci sono modelli che possono stare in una mano e altri ancora più piccoli, tascabili perfino. Fondamentale la connettività: è importante che il proiettore presenti ingressi HDMI, USB, VGA ma soprattutto che sia wireless. I mini proiettori di fascia bassa solitamente hanno il Wi-Fi, ma spendendo qualcosa in più, puoi comprarne uno che abbia anche il Bluetooth.

 

 

Elegiant HRZhbFzOF

Principale vantaggio

Il mini proiettore Elegiant si fa apprezzare per la sua versatilità: riesce a soddisfare sia le esigenze di chi vuol godersi a casa la proiezione di un film, sia del professionista che deve presentare il suo lavoro.

 

Principale svantaggio

Sono davvero pochi i difetti del mini proiettore HD in esame: tra questi la ventola di raffreddamento che è un tantino rumorosa. Sia chiaro: nulla che non si possa tollerare.

 

Clicca qui per vedere il prezzo di questo modello

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Un mini proiettore completo e versatile

Il mini proiettore HD Elegiant è un oggetto davvero completo e versatile. Se sei un professionista che ha bisogno di presentare il suo lavoro con grafici e dati vari, o anche un professore che deve presentare la lezione ai suoi studenti, l’Elegiant non ti deluderà. Come sistema operativo c’è l’Android 4.4.2. la risoluzione p di 454 x 480 e supporta video fino a 1920 x 1080. Qualcosina in più si poteva fare per la luminosità che è di appena 1000 Lumen. Con tale valore è caldamente consigliato di impiegare il mini proiettore in una stanza completamente buia.

Ha il Wi-Fi integrato che supporta il 2.4 G e il 5G ma la vera chicca è il Bluetooth 4.0. Dal punto di vista della connettività, secondo il nostro parere, non ci sono punti deboli: ci sono praticamente tutti gli ingressi ed è possibile anche inserire una Micro SD.

Funziona anche come Tv Box

Bene sotto il profilo hardware: è un quadcore e ha una memoria da 8 GB che può essere estesa grazie all’utilizzo di una Micro SD. Il sistema ottico sfrutta la tecnologia DLP grazie alla quale ogni pixel dell’immagine è rappresentato al meglio, regalando una qualità di visione superiore rispetto alla tecnologia LCD. Quanto alla distanza di proiezione, va da un minimo di 1 metro fino a un massimo di 5 metri. Bene la diagonale che offre una dimensione massima di proiezione di 120 pollici. Il mini proiettore funziona anche da TV Box: è possibile guardare YouTube e Netflix, inoltre può essere collegato a una consolle per videogame come la PS4.

Soddisfacente anche l’audio delle casse incorporate. Questo aspetto può essere ulteriormente migliorato collegando delle casse esterne (da comprare separatamente) attraverso l’ingresso per gli auricolari.

 

Piccolo come uno smartphone

Il mini proiettore Elegiant è indicato per tutte quelle persone che non solo cercano un oggetto con determinate caratteristiche tecniche ma che sia anche facilmente trasportabile. E in fatto di compattezza, il proiettore oggetto della nostra recensione non è secondo a nessuno: è come avere tra le mani uno smartphone, dunque può persino stare in tasca.

I materiali sono resistenti, il prodotto è solido e affidabile. Soddisfazione anche per gli accessori a corredo: un telecomando per gestire la proiezione a distanza, un cavo HDMI, un adattatore e un manuale che però se non parli inglese, non ti servirà a molto. Ma niente panico, tra i suoi pregi l’Elegiant ha la semplicità: basta accenderlo e il resto sarà tutto molto intuitivo.

 

Clicca qui per vedere il prezzo di questo modello

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (4 votes, average: 4.25 out of 5)
Loading...
Cookies: Su questo sito possono essere presenti cookies tecnici di terze parti che permettono di fare analisi di tipo statistico su visite e comportamento dell'utenza, in particolare si tratta di cookies gestiti da Amazon e Google con il servizio Google Analytics.